novia-peinados.com
Najnovije vijesti u svijetu svadba-uhoditi


Novia Peinados.com :

Na mjestu postoje najnovije vijesti iz svijeta svadbeni frizure, najzanimljiviji. Možete pročitati najnovije članke i otkriti sve što se događa u svijetu i u vašoj regiji.

news n°
96153
From gossip
16 Oct 2020

E’ con grandissimo piacere che la redazione fa i più vivi complimenti al “dito più veloce del Web”: BUONGIOVANNI PARRUCCHIERI di Collegno (TO) scrivendoci giovedì è stato il primo a rispondere alla nostra challenge.

Al salone piemontese va il biglietto per lo show virtuale di X-PRESION, che vede contendersi la palma di parrucchiere più creativo e tecnicamente più abile dai parrucchieri più prestigiosi provenienti da tutto il mondo.

Ma grazie alla fantastica collaborazione con il gruppo spagnolo, possiamo favorire anche il secondo arrivato.

EQUIPE VINS di Teramo, che ha risposto poco dopo, per noi è un campione di velocità da premiare comunque.

Lo Show si terrà domenica 18 Ottobre a Madrid, straordinariamente per quest’anno che ricorderemo come un po’ folle, in forma virtuale ….. ma si sa che lo spirito di adattamento consente a chi lo possiede di superare le crisi ed evolversi in nuove specie: i super parrucchieri!

Un abbraccio Virtuale a tutti,
La redazione più stoica del web.

news n°
151480
From beautynews
22 Oct 2020
GQ US ha chiesto alle celeb americane di mostrarci le sneakers più belle della loro collezione, dalle più rare e appariscenti alle più sottovalutate
news n°
96369
From gossip
21 Oct 2020
Xaro Ferri Sanchís Internatiional Hairstylist

Spring inspires us; captivates us, catches us and makes us fall in love; it invites us to smile, to walk, to enjoy this stage of rebirth and life in its purest state. Xaro Ferri pays a delicate tribute to spring and its colors in her CLAIRE collection, an ode to shades of pink, green and blue; to flowers, water, and nature.

Ph: Julian Gabaldón
Make-up: Karla Rillo
Stylist: Vicente Blasco

hair-collections

news n°
151481
From beautynews
22 Oct 2020
Si chiama Mark Bryan ed è l'uomo inglese che sta stravolgendo gli stereotipi in fatto di stile. Indossa ogni giorno gonna e tacchi a spillo in ufficio, così da dire addio alla sessualizzazione dei vestiti e da dimostrare a tutti che non esistono differenze tra uomo e donna.
news n°
96027
From gossip
15 Oct 2020

ANGELA POZZUOLI Parrucchiera per Signora di Como,
è stata selezionata per la pubblicazione sulla

TOP HAIRSTYLIST 2021
Guida ai Migliori Parrucchieri d’Italia

ANGELA POZZUOLI ❤️ è stata selezionata per la pubblicazione sulla TOP HAIRSTYLISTS – Guida ai migliori parrucchieri d’Italia 2021

Il noto Salone dell' hairstylist ANGELA POZZUOLI a Como, è una vera e propria SPA dedicata interamente alla cute e ai capelli, ed è stato selezionato per la pubblicazione sull’importante Guida TOP HAIRSTYLIST 2021! Creme, massaggi, trattamenti personalizzati e tutte le ultime tendenze sono pronte per far rinascere capelli e look delle clienti che verranno accolte in un ambiente luminoso e moderno!

Logo Angela Pozzuoli

via Odescalchi, 15
Tel. 031267296

Il Salone sarà anche tra quelli pubblicati su VOGUE e VANITY FAIR a marzo 2021!
COMPLIMENTI!

news n°
151478
From beautynews
22 Oct 2020
Al GF Vip siamo abituati a vedere abiti griffati e accessori di lusso ma in quest'edizione 2020 c'è una concorrente che se ne frega delle mode e che segue la sua creatività. Si tratta di Maria Teresa Ruta che, tra parrucche, paillettes e pantofole-pesce, si sta distinguendo per originalità.
news n°
151462
From beautynews
22 Oct 2020
Franceska Pepe è finita spesso al centro delle polemiche a causa della sua passione per le scarpe di lusso e, in occasione della puntata 11 del GF Vip, ha sfoggiato un nuovo modello super costoso. L'influencer è apparsa in studio con le Rockstud di Valentino: ecco il loro prezzo da capogiro.
news n°
151473
From beautynews
news n°
151472
From beautynews
news n°
96076
From gossip
15 Oct 2020
news n°
96011
From gossip
14 Oct 2020
Christian Ríos  International Hairstylist

This collection inspired by the northern lights, that gives prominence to soft and harmonious colours, which at the same time are strong and eye-catching, with feathering and soft finishes.

Ph: Esteban Roca
Make-up: Nacho Sanz
Stylist: Christian Ríos

hair-collections

news n°
95976
From gossip
14 Oct 2020

Tantissimi PARRUCCHIERI si sono candidati per l'inserimento del loro Salone nella TOP HAIRSTYLISTS-Guida ai migliori parrucchieri d'Italia 2021.

Purtroppo però molti hanno subito un'amara delusione perché la loro candidatura non è stata confermata.

E' evidente che la GUIDA AI MIGLIORI PARRUCCHIERI D'ITALIA, pubblicando solo 200 nominativi, fa sì che esserne partecipi fra i migliori non risulti facile.

COMPLIMENTI DOPPI AI SELEZIONATI !!

Per i pubblicati sarà un 2021 radioso e al TOP !

news n°
151465
From beautynews
22 Oct 2020
Chi ha detto che solo le donne cambiano look con l'arrivo di una nuova stagione? Anche gli uomini lo fanno e a dimostrarlo di recente è stato Stefano De Martino: ha detto addio alla barba incolta ed è passato a dei baffi in pieno stile anni '70.
news n°
95964
From gossip
14 Oct 2020

ANGELO DI PASCA: dalla periferia di Chicago a più di 200 copertine nel mondo Hairdressing e più di 10 premi International Awards... Adesso a Roma!

ANGELO DI PASCA Silvia  Martinetti
Angelo Di Pasca e Silvia Martinetti modella

Facciamo le CONGRATULAZIONI ad un icona
dell Hairstyling Internazionale
ANGELO DI PASCA !

Nella sua lunga carriera iniziata negli USA dove passa da CHICAGO a NEW YORK per diventare un grande Freelance EDITORIAL FASHION, 10 Global Artist Director AVEDA e continua oggi la carriera a Roma Capitale con Marco Saccucci ideatore della Saccuccimasterclass !

news n°
96356
From gossip
21 Oct 2020
Manuel Mon International Hairstylist

Bold, fearless, daring.  These are the words which describe the women in this collection

Ph: Bernardo Baragaño
Make-up: De Maria Make up
Stylist: Visori FashionArt

hair-collections

news n°
96060
From gossip
15 Oct 2020
Steven Smart International Hairstylist

This collection is an out-of-this-world mix of shimmering colour, esmerising detail and fluid shape that will leave you starry eyed.

Ph: Richard Miles
Make-up : Debra Smart
Stylist : Bernard Connolly

news n°
151474
From beautynews
22 Oct 2020
Gigi Hadid sta provando a trasmettere la sua passione per la moda alla figlia appena nata. Per affrontare le prime giornate fredde dell'autunno le ha fatto indossare una tutina teddy bear griffata, il cui prezzo è di quasi 200 euro.
news n°
96023
From gossip
14 Oct 2020

BALTIC BEAUTY - Riga - Lettonia 6/8 novembre 2020

Abbiamo ancora qualche stand per partecipare a BALTIC BEAUTY Riga 2020.

Vi è la possibilità di usufruire dei CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO per partecipare a questa fiera.

La Lettonia è una delle nazioni che hanno gestito meglio la pandemia del coronavirus. Durante il lockdown negozi e fabbriche sono rimasti aperti.
Il 5 giugno è stata decretata la fine dello stato di emergenza e sono riprese anche le attività fieristiche con le dovute precauzioni.

La fiera di riferimento dei Paesi Baltici, la Scandinavia e il Nord Ovest della Russia, è visitata da più di 32.000 visitatori da 18 Paesi.
Ogni anno partecipano circa 350 aziende internazionali.
Partecipare a Baltic Beauty Riga permette di trovare il distributore locale per quest’area in forte crescita.

La Lettonia, Paese membro dell’Unione Europea, dal 2014 adotta l’euro.
Perché la Lettonia?
- Accesso a mercati più grandi
- Un Paese ben collegato tra Europa e Asia
- Stabilità politica e macroeconomica
- Incentivi per gli investitori e gli imprenditori


Una delle ricchezze del Paese sono le persone: la Lettonia vanta un'altissima percentuale di laureati, superiore alla media europea.
Inoltre, la maggior parte della popolazione parla sia l'inglese che il russo, considerevole vantaggio per i rapporti commerciali con l'UE, con la Russia e con i Paesi CSI e asiatici.

news n°
96345
From gossip
20 Oct 2020

Siamo un popolo di fanfaroni: stanno pubblicizzando in questi giorni, con una faccia tosta senza limiti, di aver creato la prima TV per Parrucchieri !

fake-news

Non sanno, non leggono, non sono informati (o sono solo dei furbastri) che da 20 anni esiste GLOBElife.TV, una televisione con centinaia di video on demand e un archivio proprio (non su youtube e vimeo) e un server dedicato con contenuti relativi a show, news, backstage, step by step, presentazione prodotti di settore, etc.

POVERI TAROCCHI !!!

Notizie vettore creata da freepik - it.freepik.com

news n°
95953
From gossip
16 Oct 2020

NICE TO MEET ME by ALTER EGO ITALY - Gruppo Pettenon - è il Virtual Event dove sperimentazione estetica e ricerca della conoscenza di sé si incontrano.

Federico-Pegorin-Afsoon-Neginy
Federico Pegorin - Afsoon-Neginy

5 Ottobre 2020 - Il virtual event Nice to Meet Me ha realizzato dal brand Alter Ego Italy appartenente ad AGF88 Holding, e che da oltre trent’anni è riconosciuto nel settore professionale haircare, è stato presentato sulla piattaforma digitale WeCosmoprof. L’evento si è aperto in un vortice di emozioni, di suggestioni verbali, visive e uditive che hanno trasportato lo spettatore in un percorso di conoscenza di sé e sperimentazione professionale conducendolo a guardare al futuro con occhi diversi !

Madrina del virtual event Victoria Cabello, che con la sua ironica e brillante personalità ha condotto il pubblico in un mondo nuovo, in cui le aspettative sono cambiate e il concetto stesso di bellezza viene messo in discussione: Alter Ego Italy è il brand che abbraccia il dialogo interiore e le diverse sfaccettature di una donna, per rivelarne il vero potenziale.

Il virtual event Nice to Meet Me ha preso vita all’interno dello straordinario Labirinto della Masone di Franco Maria Ricci, un luogo unico nel suo genere composto interamente da piante di bambù. Un percorso lungo oltre 3 chilometri immerso nel silenzio mistico di diverse specie di bambù, pianta sempreverde, elegante, flessuosa e altissima in grado di ridurre l’anidride carbonica restituendo grandi quantità di ossigeno.

Accanto a Victoria Cabello, ad accompagnarla in questo straordinario viaggio, Afsoon Neginy COO Business di Agf88 Holding, insieme le due donne sono riuscite a raccontare con energia, eleganza e professionalità la filosofia di Alter Ego Italy.
Victoria Cabello ha presentato gli straordinari HairStylist del mondo Alter Ego Italy:

  • Brittany Chambers una Celebrity Hair stylist, nonchè fondatrice del rinomato salone Fluff di Denver in Colorado. Conosciuta sul mercato americano per il suo approccio basato sulla sostenibilità ambientale e sociale.
  • Manuel Collado, celebre hairstylist spagnolo del salone Emede di Valenza. Definito il Dalì dei parrucchieri spagnoli, perché le clienti nel suo salone fanno un vero viaggio interiore, lavorano insieme a lui in un percorso di introspezione per far emergere la parte più profonda di sé stesse.
  • Adriana Valles, nata in Argentina, si è affermata a Ferrara dove ha costruito un team di donne che guida con stile, professionalità, coraggio , tenacia e determinazione. Considerata una delle donne simbolo nel settore dell’hairstyiling in Italia perché è portavoce del gruppo “505 Parrucchiere è donna” nato per sensibilizzare il settore sul ruolo delle donne nel mondo dell’acconciatura.
  • Gruppo Madica Milano, con i loro 16 saloni in tutta Italia sono diventati un vero e proprio punto di riferimento per la scena milanese che è stata anche una di quelle più colpite dal lockdown. Da questa crisi sono riusciti a ripartire evolvendosi e scoprendo nuove opportunità confermandosi un’eccellenza del settore.
labirinto masone eventi

La madrina dell’evento ha poi svelato gli straordinari look di 4 modelle che sono stati realizzati dagli stilisti del team GOGEN direzione artistica di Alter Ego Italy. Delle vere e proprie opere d’arte che hanno decretato l’indiscussa bravura dei Gogen, gruppo affiatato, nonché vincitori assoluti del Visionary Awards International nel 2011.

news n°
151476
From beautynews
22 Oct 2020
Quali sono gli errori di stile da evitare? Quali vestiti e accessori non dovete indossare per evitare un outfit che invecchia? Qui sotto consigli moda e suggerimenti, perché lo stile non ha età

Non è solo una questione di siero e crema da notte (qui 7 errori beauty che invecchiano il viso): dimostrare più anni rispetto alla propria età spesso è il risultato di alcune scelte di styling sbagliate. Questo non vuol dire che c'è un'età per portare i tacchi alti o una collana particolarmente vistosa: pensiamo infatti al fenomeno Sciuragram che raccoglie su Instagram gli scatti fotografici delle più belle “sciure” milanesi che si sentono a proprio agio con tinte vivaci e mocassini maschili. 

Il segreto risiede nel sentirsi bene con i capi e accessori che si scelgono e si vestono: divertirsi con il guardaroba è importante, ma non bisogna dimenticare alcune imprescindibili regole di stile: ecco 10 errori da non commettere per evitare l'outfit che invecchia:

  • Scegliere solo capi classici. L'audacia è sempre una buona arma da utilizzare, senza ricorrere a un total look teen. Una giacca biker, una gonna animalier o una collana particolarmente importante possono stravolgere una scelta piuttosto classica.

  • Il vecchio jeans. Il denim non ha età, ma indossare un modello di tendenza è sicuramente paragonabile a un vento di novità e freschezza.

  • Puntare tutto sulle stampe maxi. La stampa nasconde diverse insidie: se da un lato ringiovanisce, il motivo sbagliato può aumentare l'età. Puntate su fantasie mini e micro (pois, piccoli bouquet di fiori e righe sottili) o su un tesso maschile. 

  • Accessori in coordinato. Una regola moda che non vale più la pena seguire con devozione. Puntate tutto su un accessorio: indossate un paio di scarpe o una borsa con un colore acceso. 

  • Il tailleur monocolore. Anche se “giacca più pantalone” è la vostra divisa quotidiana per andare in ufficio, è arrivato il momento di spezzare il duo: optate per blazer più denim e pants più camicia maschile.

  • La regola del “ troppo”.  Dovete pensare al contrario: non troppo largo, non troppo stretto, non troppo casual e non troppo elegante. L'idea moda è di trovare un bilance tra quello che indossate, mixando sapientemente diversi stili e colori. Un esempio? T-shirt di cotone più pantalone nero diritto, pantaloni palazzo più sneakers bianche, giacca scozzese più denim, completo payamas più sandalo con tacco alto.

  • Look multicolor. Se non avete l'attitudine a osare con l'abbinamento dei colori e delle stampe, allora optate per una palette cromatica neutra e un solo colore importante, vivace o fluo.

  • Blazer blu + denim. Un abbinamento superato che risulta datato: optate per giacche di tessuti maschili e di prima qualità, come il Principe di Galles, il gessato blu-grigio, il damascato nelle tonalità scure ma intense (cioccolato, bordeauy o verde bosco) o il tweed a grana grossa.

  • La collana di perle. Non dovete rinunciarvi ma indossatela con altre collane e charms. Se volete solo un girocollo, optate per una catena bold.

  • Foulard al collo. Un accessorio che è tornato di moda e che può fare la differenza: lasciatelo libero appoggiato sulle spalle come una sciarpa, utilizzatelo per definire la coda di cavallo o per realizzare una fascia per capelli e, infine, annodatelo alla borsa. Così sarete chic e per niente demodé.

Pat Cleveland, completo con fantasia mosaico
Pat Cleveland
Pat Cleveland, completo con fantasia mosaico
Paul Bruinooge
La collana id perle indossata con le catene
Street Style At Belarus Fashion Week Spring/Summer 2020
La collana id perle indossata con le catene
Brian Dowling
Il foulard intrecciato ai capelli
Street Style: September 27 - Milan Fashion Week Spring/Summer 2021
Il foulard intrecciato ai capelli
Streetstyleshooters
news n°
95941
From gossip
13 Oct 2020
Sally Brooks International Hairstylist

I worked with movement and textures to create individual images that work together as a collection, rather than create a collection of images. These images have captured a moment in time, tell their own story and are timeless beauty.

Ph: Jenny hands
Make-up: Violet Zeng
Stylist: Ann Shore

hair-collections

news n°
95803
From gossip
16 Oct 2020

UN HAIR - ULDERICO NASTI di Marano di Napoli,
è stato selezionato per la pubblicazione sulla:

TOP HAIRSTYLIST 2021
Guida ai Migliori Parrucchieri d’Italia

UN HAIR - ULDERICO NASTI ❤️ è stato selezionato per la pubblicazione sulla TOP HAIRSTYLISTS – Guida ai migliori parrucchieri d’Italia 2021
UN HAIR - ULDERICO NASTI ❤️ è stato selezionato per la pubblicazione sulla TOP HAIRSTYLISTS – Guida ai migliori parrucchieri d’Italia 2021
UN HAIR - ULDERICO NASTI ❤️ è stato selezionato per la pubblicazione sulla TOP HAIRSTYLISTS – Guida ai migliori parrucchieri d’Italia 2021
UN HAIR - ULDERICO NASTI ❤️ è stato selezionato per la pubblicazione sulla TOP HAIRSTYLISTS – Guida ai migliori parrucchieri d’Italia 2021

Il noto marchio UN hair ULDERICO NASTI nasce nel 1990, fondato da Ulderico Nasti, da sempre sinonimo di eleganza ed eccellenza nel mondo dell'hairstyle ed ora, è stato selezionato per la pubblicazione sull’importante Guida TOP HAIRSTYLIST 2021!

Via G. Falcone 79-81
Marano di Napoli

Il Salone sarà anche tra quelli pubblicati su VOGUE e VANITY FAIR a marzo 2021!
COMPLIMENTI!

news n°
96051
From gossip
15 Oct 2020
Pelsynera  International Hairstylist

The collection is an introspective journey on the symbology of weddings and the figure of the bride. A rite that is more than a party, it is a transcendent process that gathers the forms of romance, bonds, illusion but also pain. The hair blends with the floral details in search of that essence, it falls like a thick wavy cascade as if it were a veil charged with depth, and it is collected with an aesthetic that traps tradition

Ph: Oliver Viladoms
Make-up: Pelsynera
Stylist: Pelsynera

hair-collections

news n°
95783
From gossip
19 Oct 2020
british hairdressing award 2020 finaists

The first-round judging of HJ’s British Hairdressing Awards 2020 (sponsored by Schwarzkopf Professional) took place on Monday 5 October. The judges attended in controlled time slots which allowed them to deliberate independently, wearing the relevant PPE, and within a huge space at ExCeL London. So, after much consideration, we are delighted to announce the finalists of HJ’s British Hairdressing Awards.

The finalists of HJ’s British Hairdressing Awards 2020 are

REGIONAL

Eastern
Paul Falltrick, GFC Hairdressing
Lisa Graham & Joseph I'Anson, Mark Leeson
Antonio Palladino, Antonio Giovanni Hairdressing
Callum Standen-May, STANDENMAY
Angelo Vallillo, DNA Art Space
Kai Wan, Pkai Hair

International
Nathan Armagnacq & Jacky Chan, Oscar Oscar Chadstone, Australia
Antoinette Beenders, Aveda, USA
Alexis Ferrer, Anna Ferrer, Spain
Shogo Ldeguchi, Fabric, Japan
Judith McEwen, TONI&GUY Perth Central, Australia
Alain Pereque, AP Education, Canada
Silas Tsang, Blushes, Canada

London
Jordanna Cobella, Cobella
Daniele De Angelis, TONI&GUY Shoreditch
Errol Douglas, Errol Douglas London
Danilo Giangreco, Danilo Hair Boutique
Anthony Grant, Linnaean Hair Salon
Andy Heasman, RUSH Hair Victoria

Midlands
Royston Blythe, Royston Blythe
Tracey Devine-Smith, French & Ivi
Stephanie Gamble & Ashley Gamble, Ashley Gamble Salon
Michelle Griffin, Griffins
Shaun Hall, Mark Leeson
Nick Malenko, Royston Blythe

North Eastern
Ross Charles, Ross Charles
Sophie Gibson, Hooker + Young
Rick Roberts, Rick Roberts
Michelle Rooney, Hooker + Young
Emma Simmons, Salon 54
Jonathan Turner, Hooker + Young

Northern Ireland
Julie Cherry, Shane Bennett Salon
Zara Colhoun, Stafford Hair
Julian Dalrymple, Sittingroom @ The Hub
Keith Kane, Keith Kane Hair International
Sharon Malcolm, Sharon Malcolm Hairdressing
Nicola Murray, Nicola Murray Hair

North Western
John Claxton, Claxton Hair Co.
Stephanie Darbyshire, TONI&GUY Deansgate
Laura Kulik & Ria Kulik, The Hairbank
Marcello Moccia & Karen Perry, Room 97 Creative
Gary Taylor, Edward & Co
Melenie Tudor , En Route

Scottish
Dylan Brittain, Rainbow Room International
David Corbett, David Corbett Hairdressing
Jason Hall, Jason Hall Hairdressing
Gary Hunter & Leslie Hunter, Frances Hunter Hairdressing
Kay McIntyre, McIntyres
Caroline Sanderson, Ego Hair Design

SPECIALIST

Afro
Lathaniel Chambers, Lathaniel Couture Hair and Beauty
Anthony Grant, Linnaean Hair Salon
Aycan Kemal, New York Hair Design
Rick Roberts, Rick Roberts
Caroline Sanderson, Ego Hair Design
Anne Veck, Anne Veck
Darren Webster, Electric Space

Artistic Team
MODE Artistic Team
RUSH Artistic Team
TONI&GUY Artistic Team
Essensuals Artistic Team
DNA Art Space Artistic Team
Hooker + Young Artistic Team

Avant Garde
Seung-Ki Baek, RUSH Hair Epsom
Emmanuel Esteban, Salon Sloane
Brooke Evans, Be Ironbridge
Sylvestre Finold, Metropolis Hairdressing
William Gray & Bianca Gray, Grays International
Robert Masciave, Metropolis Hairdressing
Anne Veck, Anne Veck

Schwarzkopf Professional British Colour Technician of the Year
Clayde Baumann, D&J Ambrose
Paul Dennison, Ken Picton Salon
James Earnshaw, Hazel & Haydn
Suzanne McGill & Dylan Brittain, Rainbow Room International
Jo O'Neill, TONI&GUY Sloane Square
Chris Williams, RUSH Hair Chichester
Gary Hooker & Michael Young, Hooker + Young

Men’s
Craig Chapman, Craig Chapman Salon
Charlie Cullen, Joe & Co
Tracey Devine-Smith, French & Ivi
Andrea Giles & Terri Kay, Mark Leeson
Jason Hall, Jason Hall Hairdressing
Christian Wiles, Christian Wiles Hairdressing

Newcomer
Alessandro Barca, TONI&GUY Canary Wharf
Molly Drummond, Hooker + Young
Kate Drury, MODE
Sam Elliot, TONI&GUY, Covent Garden
Tori Ellis, KAM Hair and Body Spa
Lauren Killick, TH1 Hair

Trend Image
Sarah Black
Martin Crean, MODE
Ashley Gamble, Ashley Gamble Salon
Steven Goldsworthy, Goldsworthys
Sharon Malcolm, Sharon Malcolm Hairdressing
Darrel Starkey-Gettings, Taylors Hair Studio

news n°
151467
From beautynews
22 Oct 2020
Per la puntata 11 del Grande Fratello Vip, Elisabetta Gregoraci ha osato con un look scintillante. Ha indossato uno dei must-have di stagione, la jumpsuit, scegliendo un modello tempestato di paillettes e abbinandolo a un paio di vertiginosi tacchi a spillo.
news n°
151464
From beautynews
22 Oct 2020

Tra tutti i cappotti dell'inverno 2021 che abbiamo visto in passerella, il modello teddy coat di Bottega Veneta è quello che fatto scattare la scintilla, un amore a prima vista. Subito si è trasformato in un oggetto del desiderio di fashion editor, stylist, influencer e modelle. 

Bottega Veneta autunno inverno 2020 2021
Bottega Veneta autunno inverno 2020 2021

La scelta del coat oggi è sconfinata - dalle rigorose robe manteau alle romantiche mantelle - tutti i modelli hanno l'obiettivo di vestire con charme, di completare il look scelto anche se questo è sporty, casual o lounge. Non richiede più un dress code preciso cui è necessario attenersi, ma al contrario eleva qualsiasi scelta di stile, perché copre, protegge e soprattutto veste. Lo abbiamo capito appena abbiamo visto il look in passerella e lo si intuisce a colpo d'occhio guardando l'outfit scelto da Hailey Bieber, composto da un paio di jeans baggy, un micro lupetto, un paio di sneakers bianche, il cappellino da baseball e il cappotto di Bottega Veneta AI 2020/21. La prevedibile scelta di stile della modella si è innalzata grazie allo statement coat: qualsiasi cosa avesse mai indossato sotto, l'attenzione sarebbe comunque caduta su questa cascata di frange che accompagna il passo deciso di Hailey.

Nel dettaglio si tratta di un teddy coat: morbido e avvolgente shearling, il modello presenta un ampio collo a rever che abbraccia e riscalda il collo, mentre la lunghezza extra-long viene alleggerita grazie alle frange che si muovono. Il capo è bicolor: davanti è stata scelta una nuance cammello, dietro è intensa come il miele.

news n°
151466
From beautynews
22 Oct 2020

Sono tempi duri e di grande crisi quelli che stiamo vivendo a causa dell'epidemia di Coronavirus. E se sono in difficoltà le grandi realtà, quelle più piccole rischiano di soccombere. Ma questo è anche un periodo di ritorno alla semplicità, quasi alle origini potremmo dire. Ed è naturale che anche la moda reagisca con iniziative interessanti in linea con questa tendenza. Fendi ha appena annunciato “hand in hand”, un progetto realizzato in collaborazione con le eccellenze italiane e che celebra la profonda ammirazione che lega la Maison agli antichi mestieri del nostro territorio.  Protagonista l’iconica Baguette disegnata nel 1997 dal Direttore Creativo Silvia Venturini Fendi, che sarà reinterpretata dagli artigiani di tutta Italia in base al loro savoir-faire. La Baguette attraverso l'artigianato locale diventa, così, un autentico objet d’art. 

“Ho sviluppato un progetto speciale in collaborazione con artigiani scelti in diverse regioni italiane", ha detto Silvia Venturini Fendi. "La prima borsa a cui ho pensato è stata quella Toscana, la Baguette in pelle che è stata presentata sulla passerella Autunno Inverno 2020 2021. È realizzata in Toscana da un artigiano che normalmente realizza piccoli articoli di pelletteria tutti a mano in piccolissime quantità. Fa tutto da solo. Si tratta di una pelle vegetale, naturale, e non ci sono cuciture, è realizzata con un unico pezzo di pelle. Il mio obiettivo è esplorare ogni regione italiana, selezionando gli artigiani migliori e, successivamente, estendere il progetto a tutto il mondo” .

Le Baguette saranno venti, una per ogni regione, e riporteranno all’interno il nome e la sede dell'atelier di produzione insieme al logo "FENDI Hand in Hand" in oro.

In esclusiva su Vogue.it, il video che presenta il progetto, svelando la magia che c'è dietro ogni creazione artigianale.

MFW
Fendi: tutti i look della sfilata P/E 2021
Tutti i dettagli sulla collezione Primavera Estate 2021 di Fendi
news n°
96092
From gossip
16 Oct 2020

COTY: una delle più grandi aziende di profumeria nel mondo VENDE i Brand WELLA, CLAIROL, OPI e GHD.

COTY vende i BRAND ❤️ WELLA, CLAIROL, OPI, GHD al fondo finanziario KKR

I Brand venduti al fondo finanziario KKR verrano confluiti in una nuova società: WELLA COMPANY

L'operazione di trasferimento per i problemi creati dal COVID-19 verrà completata tra Dicembre 2020 e Febbraio 2021

Mano foto creata da freepik - it.freepik.com

news n°
151477
From beautynews
22 Oct 2020
Tra gli accessori Autunno Inverno 2020 2021 di Zara spuntano dei carrelli portaspesa, e pare che siano già sold out

La scorsa settimana Zara ha lanciato la collezione Autunno Inverno 2020 2021 con una campagna in bianco e nero realizzata da Steven Meisel. Da allora, ogni giorno, il brand ha svelato capi e accessori, mostrando, come sempre, una grande attenzione per i trend. Ma questa stagione tra gli accessori ne spicca uno decisamente inaspettato. Zara ha lanciato i carrelli portaspesa, e, secondo la stampa spagnola, sarebbero già sold out. Tra loro c'è chi ironizza affermando che il lancio dei carrelli portaspesa sia legato al lockdown, visto che il supermarket è stato, per molto tempo, purtroppo, l'unico luogo 'frequentabile' in quel periodo terribile.

Le caratteristiche dei carrelli portaspesa di Zara

I modelli proposti sono due. Uno verde oliva di forma rettagolare, l'altro grigio dalla silhouette triangolare. Entrambi sono in tessuto trapuntato, pieghevoli e dotati di due ruote, di una maxi tasca frontale e di due più piccole sui lati. 

I carrelli porta spesa di Zara sono in vendita su Zara.com.

news n°
151469
From beautynews
news n°
95955
From gossip
14 Oct 2020
imprese_covid

Forse il COVID-19 ha accellerato alcuni processi di vendita di alcune aziende : oggi Z-ONE CONCEPT (PANZERI DIFFUSION Srl) è stata acquisita dal fondo europeo BLUEGEM ed entrerà nel gruppo POOL SERVICE-MEDAVITA, già acquisito anni fa dallo stesso fondo di investimento.

Altri BRAND, che hanno affidato alle banche d'affari un mandato di esplorazione per la loro cessione, sono in procinto di cambiare la proprietà e la guidance.

Speriamo che tutto questo faccia bene al settore, portando nuova managerialità e nuovo spirito d'impresa oltre che un futuro più sicuro.

Sfondo vettore creata da starline - it.freepik.com

news n°
151470
From beautynews
22 Oct 2020

L'appartenenza a una stirpe reale garantisce molte importanti doti tra le quali, però, non c'è l'infallibilità. Senza andare a scavare tra i libri polverosi della storia alla ricerca dei mea culpa fatti dalle teste coronate nei secoli scorsi e guardando anche solo alla storia recente, si può infatti vedere come non manchino le occasioni in cui principi, principesse, duchi e persino re e regine sono stati chiamati a scusarsi pubblicamente.

Ecco le cinque volte in cui i royals hanno dovuto chiedere scusa.

2005 - Il Principe Harry
Meghan e Harry
Harry e Meghan
Meghan e Harry
Chris Jackson

Nel 2005 Harry, Duca del Sussex, ha dovuto ufficialmente chiedere scusa al mondo intero. Il motivo? La scelta scellerata di indossare un costume da soldato nazista durante una festa. La foto di Harry vestito da nazi aveva all'epoca fatto il giro del mondo portando la royal family a imporre a Harry scuse ufficiali, tramite un comunicato stampa emesso direttamente da Clarence House, per "le offese e l'imbarazzo che aveva causato".

2020 - Kate Middleton
Britain's Catherine, Duchess of Cambridge, reacts as she uses an Enigma cipher code machine during her visit to Bletchley Park in Bletchley, north west of London, on May 14, 2019. - The Duchess visited Bletchley Park, the home of Britain's UK codebreaking during WWII, to view a special D-Day exhibition in the newly restored Teleprinter Building. (Photo by Heathcliff O'Malley / POOL / AFP)        (Photo credit should read HEATHCLIFF O'MALLEY/AFP via Getty Images)
*-BRITAIN-ROYALS-WWII
Britain's Catherine, Duchess of Cambridge, reacts as she uses an Enigma cipher code machine during her visit to Bletchley Park in Bletchley, north west of London, on May 14, 2019. - The Duchess visited Bletchley Park, the home of Britain's UK codebreaking during WWII, to view a special D-Day exhibition in the newly restored Teleprinter Building. (Photo by Heathcliff O'Malley / POOL / AFP) (Photo credit should read HEATHCLIFF O'MALLEY/AFP via Getty Images)
HEATHCLIFF O'MALLEY

Kate Middleton si è scusata ufficialmente con una bambina di tre anni di nome Annabel. Durante una visita a Mumbles nel Galles la Duchessa ha incontrato la bambina a cui la mamma aveva detto che avrebbe incontrato una vera principessa. Kate si è scusata per non aver indossato qualcosa di più "carino": Annabel, infatti, era convinta che una vera principessa dovesse essere vestita come Cenerentola.

2011 - Sarah, Duchessa di York

Sarah, Duchessa di York
Sarah Ferguson
Sarah, Duchessa di York
© Rex Features

Decisamente più spinosa la situazione di Sarah Ferguson, Duchessa di York la quale ha accettato un prestito di Jeffrey Epstein, il miliardario pluricondannato per prostituzione minorile e pedofilia, per pagare alcuni debiti. Nel momento in cui la storia è venuta a conoscenza della stampa, Sarah ha dovuto fare pubblica ammenda sulle pagine del The Evening Standard: "Non riesco nemmeno a dire quanto sono dispiaciuta" definendo il rapporto con Epstein "un terribile errore di valutazione".

2020 - La Principessa Mary di Danimarca
Mary di Danimarca
Crown Princess Mary Of Denmark Launches A Christmas Charity Label In Copenhagen
Mary di Danimarca
Ida Guldbek Arentsen / Ritzau Scanpix / SplashNews.com

Nell'agosto 2020, la principessa Mary di Danimarca è stata "colta" dai fotografi mentre stringeva la mano a una persona durante la sua visita all'acquario di Greenaa in aperta violazione con le linee guida anticovid-19 del Danish National Board of Health. Su Instagram la Principessa ha scritto: "Per errore ho stretto la mano a una persona. Questo mi ha ricordato quanto importante sia che ci si aiuti gli uni con gli altri a tenere alta l'attenzione".

2020 - Re Guglielmo Alessandro e la Regina Maxima dei Paesi Bassi
Re Guglielmo Alessandro e la Regina Maxima dei Paesi Bassi
Region Visit To South East Friesland, The Netherlands
Re Guglielmo Alessandro e la Regina Maxima dei Paesi Bassi
SplashNews.com

"Una foto è apparsa sui giornali nella quale non abbiamo tenuto l'adeguata distanziamento" hanno scritto  Re Guglielmo Alessandro e la Regina Maxima dei Paesi Bassi sul profilo social della Corona chiedendo scusa per  aver infranto, durante le loro vacanze estive, le buone pratiche per la prevenzione dell'epidemia. "Perché l'attenzione e l'adesione delle persone alle regole contro il coronavirus sono indispensabili anche durante le vacanze, per tenere il virus sotto controllo".

news n°
151479
From beautynews
22 Oct 2020

A solo un giorno dalla morte del marito, il maestro del design Enzo Mari, Lea Vergine, critica d’arte, è morta per le complicanze da Covid-19. Nata a Napoli nel 1936, aveva 84 anni. Il padre la voleva pianista ma lei fin da piccola sentiva un’attrazione speciale per l’arte. E amava scrivere: due passioni, le sue, che sono rimaste intatte per sempre nella sua vita.

Come critica ha scritto per alcuni quotidiani italiani, tra i quali il Corriere della Sera e il Manifesto e soprattutto ha pubblicato tanti, tantissimi saggi sull’arte. Solo qualche titolo per fare un esempio: Attraverso l’Arte. Pratica politica. Pagare il ’68, edito da Arcana, nel 1976. Un testo fondamentale a dimostrazione che nulla può essere trattato fuori dall’ecosistema sociale e politico.

Poi, Body art e storie simili. Il corpo come linguaggio, edito da Skira nel 2000. Oppure ancora L'arte non è faccenda di persone perbene, pubblicato da Rizzoli nel 2016, commentato così qualche tempo fa in un’intervista (erano sempre molto rare) ad Art Tribune

Chi sono le persone perbene? Sono coloro che hanno il senso comune, soprattutto il buonsenso. Che si chiedono poche cose e sempre quelle, dice Lea. Mentre, invece, l’arte dilania. Mette allo scoperto tutti i traumi, consci e inconsci, ravviverà tutto il dolore di sé. Ma il dolore non è sempre una cosa nefasta, è anche una cosa che apre il cervello e fa capire, aggiunge.

E lei per tutta la vita ha cercato di “capire” anche attraverso la lettura. Ha raccontato sempre ad Art Tribune che leggeva moltissimo: “Sono una lettrice disordinata e sempre in cerca degli estremi. Ho letto di tutto da Michel de Montaigne a Thomas Bernhard, da Gertrude Stein a Spinoza, dalla Bibbia a Ivy Compton-Barnet”.

Tante, tantissime anche le mostre organizzate da Lea Vergine, il cui vero nome era Lea Buoncristiano. Una per tutte: nel febbraio del 1980 organizzò da Palazzo Reale a Milano L'altra metà dell'avanguardia 1910-1940, con allestimento di Achille Castiglioni con le opere di oltre cento artiste dei movimenti d'avanguardia d'inizio Novecento, ingiustamente cancellate dalla storiografia. Fu un'esposizione fondamentale non solo in termini di storia dell'arte ma anche per le questioni di genere.

Si sposò la prima volta a 17 anni. E quando incontrò Enzo Mari, si trasferì a Milano ma chi le faceva domande sul loro amore di solito non rispondeva.

news n°
151471
From beautynews
news n°
151468
From beautynews
22 Oct 2020

Dal 20 al 25 Ottobre torna l’iniziativa di beneficenza Re-Use With Love, associazione di Bologna che raccoglie oggi un centinaio di soci e volontari che tutto l’anno lavorano nel tempo libero dedicandosi alla raccolta e alla selezione del materiale destinati ai mercatini solidali. Pezzi griffati uomo, donna, teenagers, bambino e neonato ma anche consigli di stile, sessioni di styling con le re-users e una nuovissima collaborazione per un’edizione a tema street art ancora più speciale del solito. Perché il mantra è non arrendersi mai. 

A decorare le pareti della sala Elisabetta Possati del Quartiere Santo Stefano (Via Santo Stefano 119) ci sono tele recuperate da pannelli pubblicitari in PVC dismessi e rivalorizzati dalla creatività artistica di Elena Monti dello Studio D’arte Doppia P’arte che insieme all’allievo Lorenzo Fenara e a Verni ADV, Open Stories e Inventario, hanno interpretato i valori di ReUse With Love raccontandoli sotto forma di disegni, frasi e scritte legate alla moda e al vintage. Font e grafiche differenti, coloratissime, per diffondere speranza e celebrare la voglia di fare shopping, nonostante il momento, soprattutto quando si tratta di una giusta causa.

‘’Con l’emergenza sanitaria in corso”, sottolinea Leopolda Sassoli de’ Bianchi, Vice Presidente dell’associazione, “abbiamo deciso di impegnarci ancora di più. Sarà un’edizione dinamica, con un percorso interno obbligato, tra materiali e spazi igienizzati e sanificati, e in sicurezza. L’idea delle opere realizzate con PVC di recupero ha preso una forma concreta di cui siamo molto orgogliosi”.

‘"Quello con Verni (concessionaria di pubblicità outdoor specializzata in maxi affissioni), è stato un incontro fortuito". continua Veronica Veronesi, Presidente di Re-Use With Love. ‘"Questi teloni in PVC, una volta esaurito il messaggio di comunicazione, vengono solitamente riposti in capannoni e diventano automaticamente rifiuti. Abbiamo voluto dare a questi scarti una seconda vita usando la creatività di un nostro giovane re-users. Un messaggio di partenza per nuove opere senza usare materiali nuovi’’.

Il ricavato di quest’anno prevede il sostegno ad un progetto di ricerca sull’ottimizzazione biomeccanica delle grandi scoliosi pediatriche a cura del Dipartimento di Ingegneria Industriale dell’Università di Bologna. "È un progetto innovativo che vuole migliorare la qualità di vita dei pazienti pediatrici colpiti da gravi scoliosi massimizzando al tempo stesso l’efficacia chirurgica”.  afferma Veronesi. 

Dopo i grandi risultati raggiunti gli anni scorsi l’obiettivo è senz’altro duplicare il ricavato ma anche rendere il più piacevole possibile l'esperienza di donazione a scopo benefico diffondendo una vera cultura del riuso per amanti del vintage e non solo. Con un occhio alle nuove generazioni. 

"E’ importantissimo per la nostra community diffondere il messaggio giusto per i nostri figli. In futuro non possiamo più consumare le cose come le abbiamo consumate prima e dobbiamo sempre di più tornare a valori reali. I capi possono avere tantissime vite. Abbiamo a cuore la salvaguardia del nostro pianeta. L’inquinamento provocato dei capi non smaltiti è impressionante. Inserire i capi usati in un mercato sano e rimetterli in circolo ci sembra un messaggio di speranza per tutti", prosegue Veronica Veronesi che conclude ribadendo l’impegno costante e la resilienza del team nonostante i tempi incerti. 

“Crediamo in questo progetto ora più che mai. Abbiamo fatto un esperimento anche a Milano dove esiste già una community molto ristretta di re-users. Speriamo di avere l’occasione di ampliarla al più presto... Esiste un’idea: ci piacerebbe per esempio occuparci di welfare aziendale e social responsibility. Vi aggiorneremo presto in merito’”.

Il pubblico, oltre all’accurata selezione di capi vintage, dell’atelier troverà anche accessori e oggetti a marchio Re-Use With Love. Borse, cinture, oggetti per la cucina, tovaglie, buste di ogni misura. La collezione si amplia ogni stagione aggiungendo sempre modelli e stili nuovi.

news n°
151463
From beautynews
22 Oct 2020

La relazione tra Lenny Kravitz e Naomi Campbell è sempre stata oggetto di gossip da quando i due hanno iniziato ad apparire in pubblico insieme nel 2016. Ma se i più romantici sperano in una love story tra il cantante premiato ai Grammy e la supermodella anni ‘90, dai parte dei due non è mai arrivata la conferma ufficiale di una relazione sentimentale. Inoltre, di recente, Naomi ha friendzonato definitivamente l'artista di Ride, definendolo un suo “caro amico” su Instagram dando l'annuncio che il cantautore sarà protagonista di un nuovo episodio della serie YouTube No Filter With Naomi.

L'Uomo
Lenny Kravitz è il nuovo volto di Saint Laurent
Anthony Vaccarello sceglie il cantautore americano come volto della collezione uomo

La nuova puntata video vedrà i due amici speciali alle prese con una conversazione faccia a faccia trasmessa in diretta sul canale YouTube della supermodella, in cui si potrebbe finalmente fare chiarezza sul tipo di relazione che intercorre tra Naomi e Lenny Kravitz.

L'ultima apparizione pubblica di coppia risale a giugno 2018, quando i due erano arrivati insieme alla sfilata Dior uomo a Parigi. Naomi Campbell e Lenny Kravitz si erano fatti fotografare a braccetto dai paparazzi e avevano ammirato la sfilata dalla prima fila seduti molto vicini l'uno all'altra.

Naomi Campbell e Lenny Kravitz (2016)
Naomi Campbell and Lenny Kravitz spotted leaving together at The Nice Guys
Naomi Campbell e Lenny Kravitz (2016)
SplashNews.com
Lenny Kravitz e Naomi Campbell (2018)
Dior Homme Menswear Spring/Summer 2019 Fashion Show In Paris
Lenny Kravitz e Naomi Campbell (2018)
SplashNews.com

Per saperne di più, l'appuntamento è questa sera, martedì 20 ottobre, alle ore 21:00 sul canale YouTube di Naomi Campbell.

news n°
96326
From gossip
19 Oct 2020

Find put the latest hair collection, called “Hair Rock ”, made by “ Stefano Conte” international hairstylist from IT

Hairstylist: Stefano Conte
Ph: Stefano Conte
Model : Matteo

hair-collections

Encyclopedic hair website


Hairdressers brinuti o zdravlju kose u ljepoti i estetskim salonima, sa stilom frizure za modne-kosu fotografije i prodaju proizvoda za njegu kose.

Srodne teme

Frizeri leksikon

Novia Peinados.com, Hairdressers, kosa, zdravlje, kozmetički saloni, frizura modne fotografije, frizura, estetika, prodaja, ćelavost skrb, Novia Peinados.com, kosa pada, bojanje, sunčeve zrake, balayages, meches, shatush, deja-vu, Novia Peinados.com, frizerski časopisi, novi frizeri, najnovije frizere, estetski časopis, studio, Griffe, trend, kraljica, vi, Novia Peinados.com, cabeleireros, princ, frizure, Toni & tip, Ah alternativa, Remixes, LH La horquilla, vidaaesthetics, tocado, Novia Peinados.com, hombre, tophairstylist, vijesti po beautybazar, vijesti, IHF, kosa snovi, inenail, styling, salon, Novia Peinados.com, kosa, frizerski svijet, bqmagazine, bqtrends, kozmetika Rusija, kosa! s, moderna, intercoiffure, beautybazar, Novia Peinados.com, kocka Smart, kocka 3 moda, kocka foto modni kosa, kosa, kosa, Kose novine, modni trendovi, najbolji frizeri, vijesti pokazuju Hairdressers, Novia Peinados.com, periodične Hairdressers, kosa vijesti, frizerski popisi adresa, frizerski dnevnici, dnevnik frizura, časopis frizura, časopis foto frizure, posao pretraživanje Hairdressers, rezanje kose, Novia Peinados.com, frizerski trgovinama, Gossip Gossip časopis, modni trendovi časopis, kosa časopis, knjige knjiga, modni časopis, modni časopisi, Hairdressers, estetika, Novia Peinados.com, ljepota, službena stranica, novost à, kosa

X

privacy